Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
E-stamp chiude sulla bollatura elettronica e licenzia

01 Dicembre 2000

E-stamp chiude sulla bollatura elettronica e licenzia

di

Il francobollo elettronico, ancora non ha conquistato il mercato e già mostra segni di cedimento. E-stamp, società pioniera, si ritira dalla corsa.

Un ritiro che lascia l’amaro in bocca, anche se serve per concentrasi sulle attività di logistica.

E-stamp, la società americana prima al mondo a vendere su Internet francobolli virtuali da “stampigliare” sulle buste ha, dunque, annunciato il suo ritiro da questo mercato per concentrarsi sulle attività postali e logistiche.

Tutte le vendite di francobolli elettronici si fermeranno entro dicembre e il 30 % del personale sarà licenziato.

Questa decisione è stata presa dopo che gli ultimi risultati della società hanno dimostrato che il commercio dei francobolli virtuali perdeva velocemente.
In effetti, E-stamp non ha raggiunto che 80 mila clienti, mentre il suo principale concorrente, Stamps.com, ne conta più di 270 mila.

E-stamp aveva iniziato a espandersi in Europa, dove aveva testato i suoi servizi di francobolli virtuali in Olanda.
In Italia, invece, è la società americana Pitney Bowes in associazione con l’ente Poste Italiane che ha iniziato a commercializzare francobolli elettronici.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.