FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
È finalmente uscito il vecchio Palm…

28 Gennaio 2002

È finalmente uscito il vecchio Palm…

di

Il nuovo carissimo Palm delude le aspettative degli addetti ai lavori.

Il nuovo Palm i705 è uscito in anticipo di una settimana rispetto alla programmazione mondiale: i fortunati abitanti di New York, infatti, lo hanno visto nelle vetrine di CompUSA, e qualcuno lo ha già acquistato. Il nuovo i705 è venduto con il recente OS 4.1 e si propone come il più costoso prodotto Palm del mercato, con un prezzo di 499.99 dollari (tasse escluse).
Dal punto di vista tecnico, il nuovo PDA mostra il classico display retroilluminato da 160×160 pixel, ma la mancanza dei colori può farlo sembrare un po’ arretrato tecnologicamente rispetto ad altri modelli di pari prezzo. Non mancano il cradle USB HotSync con ricarica della batteria e il connettore universale per tastiere, macchine fotografiche o qualsiasi altro dispositivo digitale l’utente voglia collegare.
Il peso di i705 è di 167 grammi, una piuma in più del vecchio M505. Fanno bella mostra sullo chassis gli slot per Secure Digital Card e MultiMedia Card, già integrati nella serie M500 e M125. Completano la dotazione standard 8MB di memoria Ram e 4MB di flash Rom, forse un po’ poche se confrontate con gli Handspring e i Clié di fascia alta, ma il sistema operativo è noto per la leggerezza nei requisiti minimi di memoria. I più pignoli saranno felici di sapere che sono cambiate anche le icone di due tasti: il “To do” adesso mostra un globo, mentre il “Memo” ha il disegno di una mail.
Un miglioramento incontestabile, invece, riguarda la connettività. Il nuovo Palm, infatti, dispone di una connessione wireless “always-on” per la gestione della posta elettronica basato (per ora solo negli Stati Uniti) sul network telefonico di Cingular. Il servizio wireless di casa Palm è il Palm.net ed ha un prezzo che varia, a seconda delle opzioni selezionate, dai 9.99 dollari ai 44.99 dollari al mese.
Il pacchetto Palm include anche: Secure Wireless Email (servizio richiesto Palm.Net), istruzioni d’uso, MyPalm Portal e AOL’s Instant Messenger (servizio richiesto Palm.Net)
Insomma, pare che la rivoluzione tecnologica di Palm per contrastare gli avversari non si sia ancora mostrata, visto che il nuovo i705 (salvo per la connettività wireless) non si discosta per prestazioni e caratteristiche dai modelli meno costosi della casa statunitense e ha un prezzo a dir poco esagerato. La particolare cura profusa nel design del nuovo handheld, tuttavia, può suggerire la nuova linea commerciale di Palm: seguire la strada di Apple, attirando i clienti con un design di pregio più che con le prestazioni.

L'autore

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.