Home
Driver Nvidia inefficienti, è class action

09 Febbraio 2007

Driver Nvidia inefficienti, è class action

di

I consumatori si stanno coalizzando online per chiedere i danni a Nvidia: le schede grafiche non sono poi tanto "Vista Ready"

Gli utenti Nvidia sono sul piede di guerra. Dopo aver speso centinaia di dollari per gli ultimi modelli di schede grafiche 3D, certificate come Vista Ready, hanno scoperto che i driver disponibili per il nuovo sistema operativo sono inefficienti. Molti giochi non partono; altri invece soffrono di un netto calo prestazionale rispetto all’ambiente Windows XP.

Per questi motivi gli insoddisfatti si stanno coalizzando e sul sito nvidiaclassaction.org hanno avviato una raccolta di adesioni per intentare una class action nei confronti del colosso multimediale californiano.

Anche le ultime schede GeForce 8, dichiarate compatibili con le librerie DirectX 10, in realtà sembrerebbero patire diverse limitazioni, come ad esempio la mancanza del supporto SLI. Gli addetti ai lavori hanno confermato le perplessità dei consumatori. D’altronde le stesse Nvidia e ATI hanno rilasciato i loro primi driver compatibili con Vista solo poche settimane prima del lancio ufficiale del nuovo OS Microsoft.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.