Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
Cyberlaw Torino. Tecnologie digitali e diritto nell’era della Rete

23 Giugno 2004

Cyberlaw Torino. Tecnologie digitali e diritto nell’era della Rete

di

Il corso, organizzato da Mario Calderini, Politecnico di Torino, IV Facoltà, Juan Carlos De Martin e IEIIT-CNR, si svolgerà il 12 e 13 Luglio 2004 presso la Fondazione Giovanni Agnelli, via Giacosa 38, Torino

Il corso si rivolge a tecnici ed esperti che operano nel campo delle tecnologie digitali. La finalità del corso è quella di offrire un’ampia rassegna dei più recenti sviluppi in materia di protezione della proprietà intellettuale nel campo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Il tema sarà affrontato con un approccio multidisciplinare da docenti che apporteranno la loro esperienza nel campo della tecnologia, delle discipline giuridiche, del management e dell’economia. Sono inoltre previste esperienze ed interventi da parte di professionisti del settore ed esperti dell’European Patent Office.

I temi trattati spazieranno dall’analisi giuridica ed economica delle forme di tutela, alle implicazioni delle diverse modalità di protezione in termini gestionali e strategici, allo studio dei metodi di valutazione e gestione del portafoglio di proprietà intellettuale, all’analisi delle intersezioni tra i contenuti specifici delle tecnologie e gli assetti normativi, fino alla rassegna dei più recenti sviluppi legislativi e degli aspetti procedurali della tutela della proprietà intellettuale.

La modalità didattica prevede ampio spazio per le interazioni tra i partecipanti e i docenti. È prevista la distribuzione del materiale didattico utilizzato nel corso. La partecipazione al corso è gratuita previa iscrizione online sul sito dedicato all’evento.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.