Home
CNN.com contro CNN: cannibalizzazione con le notizie

19 Giugno 2000

CNN.com contro CNN: cannibalizzazione con le notizie

di

La Rete diventa una importante risorsa per seguire l’attualità, a un punto tale che le reti televisive americane vedono erodersi la loro audience. Lo studio del Pew Research Center.

Ormai, un americano su tre si connette almeno una volta alla settimana per avere notizie fresche, contro il 20 % del 1998.
E una percentuale del 15 % consulta Internet quotidianamente per le stesse ragioni, tre volte di più che due anni fa.

Contemporaneamente, i telespettatori regolari dei network di news sono passati dal 38 al 30 per cento.
In pratica, chi va online passa meno tempo davanti alla televisione.

I “traditori” sono – e questa non dovrebbe essere una sorpresa – i giovani e i diplomati che costituiscono il cuore degli utenti consumatori di informazione.

E se gli americani accordano sempre più credibilità alle news che trovano su Internet, accordano credibilità ai siti riconosciuti e creati dai media tradizionali.
In testa alla classifica, infatti, si trova il sito CNN.com, seguito da NBCnews.com e da ABCnews.com.

È interessante notare che gli utenti accordano più credibilità alle informazioni pubblicate sui siti, a scapito delle stesse diffuse sulle stesse catene di informazione.

Per approfondire la ricerca andate all’indirizzo:
http://www.people-press.org/media00rpt.htm

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.