Home
Circuiti elettrici

24 Ottobre 2001

Circuiti elettrici

di

Da due autori "classici", un testo innovativo per l'insegnamento della teoria dei circuiti nelle facoltà di Ingegneria.

Richard Dorf e James Svoboda sono nomi noti da lungo tempo a studenti e studiosi nell’ambito dell’ingegneria elettrica; il loro Introduction to Electric Circuits, del quale presentiamo l’edizione italiana, è giunto ormai alla quinta edizione americana.

Perché parliamo, allora, di un testo “innovativo”? Per due motivi.

Prima di tutto, il testo è innovativo rispetto alla tradizione italiana di insegnamento della disciplina, e questa novità si collega direttamente alla riforma universitaria.

L’anticipazione dell’insegnamento, nell’ambito di un ciclo di studi più breve, ha posto ai docenti il problema di un completo rinnovamento della didattica. Per risolvere il problema (nelle parole di Dario D’Amore e Mauro Santomauro, docenti di Elettrotecnica presso il Politecnico di Milano, che hanno curato l’edizione italiana) “è sembrato indispensabile utilizzare l’esperienza consolidata di chi, ormai da anni, ha una articolazione degli studi simile a quella che stiamo realizzando”.

Si è dunque scelto di tradurre un manuale che si è rivelato particolarmente adatto alle esigenze di un corso introduttivo nell’ambito di una laurea di primo livello. Il libro di Dorf e Svoboda, infatti, è semplice ma mai semplicistico, accurato nella progressione didattica ma non ripetitivo, gradevole alla lettura ma concettualmente rigoroso.

Gli autori (aspetto rilevante per la tradizione culturale e il “gusto” italiano) non dimenticano la dimensione storica della materia; prima di approfondirne l’aspetto tecnico, dei singoli concetti vengono illustrate la genesi e l’evoluzione, attraverso le grandi figure che hanno contribuito allo sviluppo di questa disciplina.

Un’enfasi particolare è posta sulla dimensione applicativa e sull’aspetto progettuale; ciascun capitolo si apre con un “progetto proposto”, un problema reale che verrà risolto con gli strumenti teorici presentati nel capitolo. I concetti vengono illustrati con numerosissimi esempi svolti ed esercizi, nei quali si fa frequente ricorso agli strumenti software SPICE e Matlab.

Infine (e questo è il secondo, importante elemento di novità) il testo cerca di integrare in modo organico il tradizionale “libro di carta” con la tecnologia informatica e le nuove forme di comunicazione. Al testo, infatti, è abbinato un sito Web con numerose risorse per lo studente (puntualmente richiamate nel testo ove opportuno): illustrazioni interattive, esercizi di autovalutazione, tutorial per l’uso di Matlab e un “laboratorio virtuale” di progettazione circuitale.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.