REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Chiamate gratuite con UMTS?

25 Maggio 2001

Chiamate gratuite con UMTS?

di

I gestori di telefonia potrebbero non addebitare il costo delle chiamate UMTS, almeno per i primi me...

I gestori di telefonia potrebbero non addebitare il costo delle chiamate UMTS, almeno per i primi mesi. È quanto afferma Ralf Ohlhansen, dirigente di British Telecom al lavoro sull’Isola di Man per il lancio 3G. Secondo Ohlhansen, “offrire telefonate gratuite per promuovere lo sviluppo del UMTS potrebbe essere una buona idea”. È una delle prime indicazioni su come le industrie telefoniche si possano muovere per recuperare gli enormi investimenti necessari per le reti di nuova generazione. Ovviamente la telefonata sarebbe gratuita solo se l’utente accettasse di ricevere pubblicità sul proprio telefonino, magari dando l’autorizzazione alla localizzazione: pubblicità mirate in base alla posizione del’utente potrebbero essere rivendute a prezzi maggiori. Anche secondo Siemens, la pubblicità è una delle strade percorribili, magari offrendo chiamate voce gratuite ma incentivando l’uso della trasmissione dati. Il prezzo delle chiamate voce diminuirà al livello della telefonia fissa, dunque i gestori introdurranno servizi a pagamento e probabilmente un canone. Sull’Isola di man, BT sta collaborando con la catena Mc Donald’s per offrire un buono sconto via cellulare quando l’utente passa nelle vicinanze di un punto vendita. La localizzazione del cellulare sarà una delle chiavi del marketing futuro: i gestori sapranno sempre la posizione dell’utente (cinema, ristoranti o supermercati scelti) e potranno vendere queste informazioni a caro prezzo.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.