Home
Biblioteche online di seconda generazione

12 Novembre 1999

Biblioteche online di seconda generazione

di

La netLibrary di Boulder, Colorado, ha convertito 8.000 libri in formato elettronico e prevede quanto prima di consentirne l’accesso a pagamento tramite il proprio sito. Gli acquirenti dovrebbero trovarsi nell’ambito delle altre biblioteche e tra ricercatori, studenti, professionisti. “Non crediamo affatto che la gente leggerà un libro a letto sul laptop,” ha spiegato il fondatore della netLibrary; l’iniziativa punta piuttosto all’offerta di un rapido ed efficace servizio di referenza via Internet a quanti ne possono far uso per le proprie attività quotidiane.

Ovviamente i testi elettronici sono stati resi più leggibili e user-friendly, nei limiti del possibile. Tra i vari accorgimenti, i capitoli dei sommari sono divenuti altrettanti link attivi e facendo clic sulle note a piè pagina queste appaiono in un’utile finestra laterale. NetLibrary ha anche previsto delle misure di sicurezza per impedire il download e la redistribuzione dei testi elettronici disponibili. Il tutto per la tariffa annuale di 29.95 dollari che dà diritto alla consultazione dell’intera collezione. Non manca comunque l’offerta differenziata di svariati servizi nonchè l’accesso a testi gratuiti di pubblico dominio.

NetLibrary: http://www.netlibrary.com

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.