FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Attestato di qualità per i siti di medicina

01 Marzo 2001

Attestato di qualità per i siti di medicina

di

Per garantire la serietà dei siti sanitari, l’American Accreditation Healthcare Commission (URAC), ha messo a punto una carta di qualità e un sistema di accredito rinnovabile a uso dei siti specializzati.

L’URAC è un’organizzazione senza scopo di lucro che conta tra i suoi membri le più prestigiose associazioni mediche americane.
Per rinforzare un senso di sicurezza deontologica attorno ai siti Web sulla salute, l’organizzazione inaugura una nuova carta di qualità e un sistema di accrediti, validato da un comitato di esperti aiutati dagli utenti Internet.

Per ottenere l’etichetta “URAC”, i siti Web dovranno rispondere a un certo numero di criteri: competenza dell’équipe utilizzata, protezione dei bambini, qualità del contenuto online, facilità di accesso alle informazioni, sicurezza dei dati, indipendenza, aggiornamento delle informazioni.

I siti, poi, dovranno rispettare un codice deontologico.
Una volta concessa, l’accredito dovrà essere rinnovato ogni anno e potrà essere oggetto di verifiche regolari durante l’anno.

L’associazione metterà anche un servizio di “reclami e denuncie” destinato ai consumatori.
A partire dalle lamentele degli utenti, l’URAC effettuerà controlli sui siti incriminati.

Il sistema è stato appena lanciato e dovrebbe essere adottato un po’ alla volta dalla maggioranza dei siti sanitari americani.

Questo, comunque, non è il primo tentativo di regolamentazione del settore online.
L’Organizzazione mondiale della sanità aveva già pubblicato raccomandazioni su questo settore e l’associazione Health On The Net ha stabilito, nel 1996, una carta composta da otto punti “da seguire per lo sviluppo dei siti Web di medicina”.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.