FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Attacco a Internet: si salvano le metropoli. I piccoli centri sarebbero disconnessi

27 Novembre 2002

Attacco a Internet: si salvano le metropoli. I piccoli centri sarebbero disconnessi

di

Si susseguono gli allarmi su possibili attacchi terroristici ai sistemi informatici mondiali, alimentati da studi realizzati negli Stati Uniti. L’appello di Bush per una maggiore attenzione alla sicurezza, viene preso sul serio e fioccano i report.

L’ultimo uscito è stato realizzato da ricercatori dell’università dell’Ohio e sarà pubblicato sul numero di febbraio 2003 della rivista Telematics and Informatics. Il nocciolo spiega come un attacco terroristico potrebbe paralizzare Internet.

“Se toccate un polipo, tutti i suoi tentacoli si ritirano – spiega uno dei ricercatori – La rete Internet a tentacoli connessi in molte altre città. Se distruggete un importante centro Internet, distruggerete anche tutti i collegamenti che sono connessi a quello”.

In pratica i ricercatori hanno dimostrato che le principali città che usano Internet continueranno ad aver accesso alla maggior parte della rete, anche se la rete sarà meno funzionante.
I piccoli e medi centri, invece, verrebbero disconnessi del tutto dalla rete.

Un altro co-autore dello studio usa un esempio connesso al traffico aereo per spiegare il problema.
“Se le condizioni atmosferiche bloccano o ritardano il traffico in un aeroporto, come quello di O’Hare a Chicago – spiega – i passeggeri di tutto il paese possono risentirne, anche se non viaggiano verso Chicago. Questo è anche vero per le reti Internet”.

Nello studio condotto da questi ricercatori, si fa notare come gli attentati terroristici dell’11 settembre abbiano privato di Internet molte zone intorno a New York e che molti tra siti e portali sono rimasti silenziosi per due giorni.

I ricercatori offrono anche una soluzione. Per ragioni di sicurezza Internet dovrebbe essere decentralizzata il più possibile e le reti non dovrebbero essere concentrate nelle grandi città.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.