Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Arriva la video posta elettronica

22 Settembre 2000

Arriva la video posta elettronica

di

Si chiama Videoposta il primo servizio di video messaggi in streaming per gli utenti del Web ideato, sviluppato e gestito dalla E-works di Modena
L’innovazione portata da Videoposta consiste nella tecnologia streaming che consente di inviare video messaggi senza intasare le caselle postali: il messaggio è infatti archiviato nel server di E-Works e per visualizzarlo basta fare clic sul link di notifica che accompagna un comune messaggio e-mail. Questo significa che si possono avere risultati ottimi anche con modem lenti.
Il servizio – gratuito per gli utenti del Web – è ospitato da CHL, il portale italiano di e-commerce che detiene il 25% di E-WORKS e da Nodalis, stanno inoltre per adottare il servizio i maggiori portali italiani.
Con questo innovativo sistema si possono inviare e ricevere messaggi in video, od anche soltanto in audio, senza lunghe attese, senza dover essere esperti di computer e soprattutto senza ingombranti allegati da scaricare: bastano una webcam, un microfono e il plug-in di Videoposta scaricabile gratuitamente dal sito di CHL.
Il funzionamento è semplice: l’utente si collega al portale che offre il servizio e se possiede una webcam registra il suo messaggio. Dopo aver controllato l’anteprima della registrazione può premere il pulsante ‘invia’ e il gioco è fatto. Se non ha la webcam, ma solo un microfono può fare la stessa operazione in audio e, in questo caso, può accompagnare la voce con una o più fotografie da far scorrere durante la riproduzione.
Il plug in di composizione e spedizione di Videoposta è compatibile con tutti i sistemi operativi Microsoft (Windows 95 o superiore) e con i browser Internet Explorer e Netscape (versioni 4.0 o superiori).
Per ulteriori informazioni: http://www.e-works.it/

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.