ULTIMI 3 POSTI

Corso LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Apple abbassa i prezzi dell’iPod e apre ai PC

23 Luglio 2002

Apple abbassa i prezzi dell’iPod e apre ai PC

di

Il celebrato player mp3 della casa della mela sarà venduto a prezzo ridotto e con capacità differenziate.

Steve Jobs in persona ha annunciato che il successo di Apple iPod, il lettore mp3 basato su hard disk della casa della mela, non ha fatto sedere l’azienda sugli allori, anzi: Apple ha comunicato che arriveranno sul mercato nuove versioni degli iPod, con “tagli” di disco differenziati.

Entro poche settimane dovrebbero arrivare sul mercato i primi nuovi iPod dotati di capacità di 5 e di 10 Gigabyte, con una versione a 20 Gigabyte in arrivo più avanti nell’anno. In questi casi, visto il prezzo altissimo del lettore, una maggior segmentazione dell’offerta non può che essere salutare. A proposito del problema prezzo, Jobs ha dichiarato che quest’ultimo subirà un ritocco verso il basso di circa 100 dollari per i primi due modelli destinati all’utenza Mac: uno sconto apprezzabile.

Aumentare la varietà degli iPod, tuttavia, non è il solo modo con cui Jobs intende conquistare sempre più clienti. Apple, infatti, ha annunciato che le nuove versioni del player mp3 saranno finalmente compatibili con i Pc. In questo modo gli utenti non dovranno più fare riferimento a costose utility di terze parti per il trasferimento di file tra pc e lettore, ma potranno utilizzare direttamente un’applicazione di sincronizzazione prodotta dalla stessa Apple, che permetterà un veloce trasferimento via porta Firewire.

L'autore

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.