REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Anche AOL lancia un provider gratuito in Gran Bretagna

20 Luglio 1999

Anche AOL lancia un provider gratuito in Gran Bretagna

di

AOL Europa, partnership tra America Online il gruppo tedesco Bertelsmann, lancerà a metà agosto un proprio provider Internet gratuito per il mercato inglese, sotto il marchio di Netscape Online. Il nuovo servizio punta da una parte all’ambito dell’utenza media e dall’altro al mercato professionale già raggiunto da CompuServe, anch’essa della scuderia AOL.

Si fa così sempre più affollato il settore dei provider Internet gratuiti attivi in Gran Bretagna, mercato emergente di cui AOL spera di conquistare un buona fetta grazie a prestazioni ad alta velocità e software super-colladati come Netscape e AOL Instant Messenger 2.0, insieme all’imminente arrivo del nuovo client (AOL 5.0) appositamente studiato per il mercato inglese.

Secondo i responsabili di AOL Europa, ciò dovrebbe consentire il raggiungimento della massa critica necessaria a generare entrate dalle inserzioni online e dal relativo e-commerce, consentendo al contempo lo sviluppo di una infrastruttura economica, affidabile ed espandibile. Ricordando infine che finora l’accesso gratuito sembra essere la prima scelta per una fascia di popolazione composta principalmente da uomini, giovani e single, AOL appare la giusta alternativa agli attuali servizi finora operanti nel Regno Unito, decisamente orientati alla famiglia classica e con funzioni fin troppo semplici.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.