Home
America Online punta sull’accesso a Internet senza PC

26 Aprile 1999

America Online punta sull’accesso a Internet senza PC

di

America Online (AOL) il primo fornitore di accesso a Internet del mondo (17 milioni di abbonati), pensa di proporre ai suoi abbonati dei terminali per il collegamento a Internet espressamente pensati per le famiglie che non possiedono un computer.

Uno dei terminali che verrà proposto è un modello molto simile al Web Touch di Alcatel, una sorta di telefono “intelligente” dotato di uno schermo a cristalli liquidi sensibile al tocco e di una tastiera per redigere i testi per, ad esempio, la posta elettronica. Si tratta di un apparecchio che consente,ovviamente, di telefonare, di accedere al Web, di ricevere e inviare e-mail e di effettuare acquisti online. La presenza di una tastiera risponde evidentemente alla necessità di compilare ordini online e di scrivere i numeri della propria carta di credito.

Aumentando la varietà dei terminali utilizzabili per accedere a Internet AOL conta di allargare ulteriormente il numero di abbonati.

Il telefono dotato di schermo e tastiera e in alcuni casi anche di telecamera per videoconferenza, sembra essere una soluzione particolarmente felice per un accesso a Internet facilitato. Oltre ad Alcatel, anche la coreana Samsung ha sviluppato un apparecchio di questo tipo. Il Web Video Phone è il più piccolo terminale di questo tipo attualmente in produzione ed è dotato di una piccola telecamera oltre che di un schermo LCD a colori e di una tastiera che, come nel caso del Web Touch di Alcatel, scompare nel corpo del telefono quando non necessaria.

Per saperne di più:
http://www.alcatel.fr/produits/webtouch/index.htm
http://www.samsungelectronics.com/internetproduct/bd01.html

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.