Home
Al lancio la beta di Corel Linux

23 Settembre 1999

Al lancio la beta di Corel Linux

di

Corel Linux offre un'interfaccia stile Windows ma costa la metà, e accoppiato con "office suite" potrebbe tramutarsi in una seria alternativa

Corel si appresta a diffondere la release beta del proprio sistema operativo basato su Linux, mentre è in procinto di concludere accordi con alcuni produttori hardware per l’installazione di tale sistema sulle loro macchine. Preannunciato al Linux World Expo del mese scorso a San Josè, Corel Linux offre un’interfaccia in stile Windows alla metà del prezzo, e accoppiato con la “office suite” per Linux potrebbe tramutarsi in una seria alternativa ai rispettivi prodotti Microsoft. Ma l’azienda con base a Ottawa, in Canada, ci tiene a non esagerare le potenzialità del sistema open source contro Windows. Come ha chiarito Michael Cowpland, responsabile di Corel: “Non crediamo Linux possa rimpiazzare Windows”; piuttosto, ha aggiunto, i due sistemi esisteranno in mercati del tutto paralleli.

Corel Linux dovrebbe comunque offrire le medesime capacità operative di Windows, mentre è prevista a inizio 2000 la versione di WordPerfect Office 2000 per Linux.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.