Home
Agenzia matrimoniale online per musulmani

19 Novembre 2002

Agenzia matrimoniale online per musulmani

di

La solitudine non colpisce solo il mondo occidentale e cristiano (com’è di moda distinguere oggi), ma anche i seguaci di Maometto. E come dice il proverbio, “se Maometto non va alla montagna…”, bisogna ingegnarsi e trovare un modo per uscire dall’isolamento e trovare una compagna per la vita.

Con questo scopo un sito Internet arabo, con sede ad Amman ha aperto da poco un’agenzia matrimoniale online e dichiara di aver ricevuto già 600 richieste di uomini e donne che cercano un partner.

Un numero alto di richieste in pochi giorni che, spiega il direttore del sito alla AFP, provengono soprattutto da internauti tra i 20 e i 35 anni, che si iscrivono alla rubrica “mabrouk” (congratulazioni).

Un versetto del corano sul matrimonio come motto apre la rubrica che si presenta come “una sezione speciale per il matrimonio per tutti coloro che cercano il compagno della loro vita”.

Questa sezione, però, è a pagamento (3 dollari americani per avere il proprio profilo nella lista) per evitare un cattivo uso della rubrica. Una volta pagato si riempie un questionario dettagliato con descrizione fisica e le “condizioni” che si pongono per la scelta della persona cercata.

La rubrica “mabrouk”, poi, permette di leggere la lista di brevi biografie anonime.
Aggiungendo 3 dollari a quelli già versati per l’iscrizione, si possono scegliere 5 contatti che rispondono alle condizioni di selezione (raramente si trovano profili con foto).

“La nostra responsabilità si ferma là”, spiega il direttore del sito. Una volta avvenuto il contatto, la coppia decide le modalità di prosecuzione della conoscenza e l’eventuale contatto reale.

Il direttore ricorda almeno due casi in cui “mabrouk” ha permesso di realizzare il loro sogno. Una era una marocchina, residente in Germania che ha incontrato l’uomo della sua vita, un saudita.

“Ci ha inviato un messaggio di ringraziamento – dice il direttore – sottolineando che le famiglie sono già in contatto per decidere l’ammontare della dote”.
Metodo nuovo, per usanze antiche.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.