Home
A scuola di commercio elettronico

23 Gennaio 2001

A scuola di commercio elettronico

di

Lo sviluppo del commercio elettronico in Italia sta procedendo con successo e a ritmi elevati; per migliorare la competitività sul mercato, le grandi aziende e la maggior parte delle piccole e medie imprese italiane sono ormai collegate alla Rete, ma, per contro, si rileva talvolta una carenza di competenze tecniche sull'utilizzo di Internet e la mancanza di un'adeguata cultura sull'uso dei nuovi mezzi.

Il volume “Commercio elettronico” della nuova collana di Apogeo “PerCorsi Aziendali”, intende sopperire a tali carenze offrendo una completa introduzione ai temi, ai problemi e alle conoscenze tecnologiche ed economiche connesse al mondo dell’e-business.

Chiaro e ordinato nell’esposizione, completo e aggiornato nei contenuti, il testo
affronta in modo graduale le basi economiche e tecnologiche del commercio su Internet dal punto di vista teorico e pratico ed è completato da un buon numero di casi aziendali ed esempi concreti che illustrano, sia in positivo che in negativo, le opportunità, i rischi, le soluzioni e i vincoli tecnologici del commercio elettronico, “nuova frontiera del business”.

Il volume prende in esame sia il cosiddetto “B2C” (il commercio elettronico “business to consumer”, rivolto ai consumatori finali) sia il “B2B” (“business to business”, il commercio elettronico tra imprese).

I primi due capitoli introducono gli elementi base del commercio elettronico e dell’infrastruttura tecnologica sottostante, mentre i successivi capitoli analizzano le differenti strategie di business applicate da aziende avanzate di settori diversi.
Gli ultimi due capitoli introducono le problematiche legali, etiche e fiscali e forniscono alcune indicazioni su come affrontare un progetto di commercio elettronico.

“Commercio elettronico” è da considerarsi adatto ad un pubblico vasto: agli studenti universitari e a chi voglia avvicinarsi al mondo dell’e-commerce dal punto di vista professionale, per meglio capire le potenzialità di questi strumenti e gli aspetti caratteristici del settore.

Questo, come tutti i volumi di ApogeoEducation, è completato da un “booksite“, una sezione online che intende fornire materiali di supporto e risorse utili. In questo caso
l’interazione tra il Web e la materia di studio è molto stretta poiché i numerosi riferimenti a siti di commercio elettronico forniscono la possibilità di un vero e proprio studio “sul campo”

Autori

Gary P. Schneider e James T. Perry sono docenti presso la University of San Diego.

Curatore

L’edizione italiana è curata da Donatella Sciuto, professore ordinario di Sistemi di elaborazione delle informazioni presso il Politecnico di Milano e responsabile dell’osservatorio e-pmi – dedicato alle tecnologie informatiche per le piccole e medie imprese – dell’Università Cattaneo di Castellanza.

Scheda informativa

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.