Home
A novembre la Xbox arriva negli Usa

18 Maggio 2001

A novembre la Xbox arriva negli Usa

di

Al prezzo di 299 dollari arriverà l’8 novembre negli Usa, uno dei prodotti di intrattenimento più attesi: la Xbox di Microsoft.

Finalmente, dopo mesi di attesa è giunto l’annuncio che i patiti di videogiochi aspettavano con ansia.
I primi a gioire saranno gli americani che, così come i giapponesi per la PlayStation 2, saranno i primi a poter giocare su questa nuova console.

E così, potranno sperimentare, primi al mondo, se questo nuovo prodotto è così rivoluzionario da far dire a Robbie Bach, direttore del progetto Xbox che “i vostri giochi non saranno più gli stessi”.

La nuova “X” di Microsoft conterrà un hard disk da 10 Gb e avrà una connessione Internet ad alta velocità, per mettere di accedere ai giochi online.

Microsoft, infatti, come corollario all’uscita della console ha preparato un servizio di giochi online che sarà inaugurato durante i primi sei mesi del 2002. Su questo, dunque, ancora un po’ di pazienza.

La stessa pazienza che dovranno avere gli appassionati europei e giapponesi, visto che il lancio dovrebbe avvenire nello stesso periodo del 2002.

E così, finalmente dopo mesi di parole, Microsoft “scende in campo” in uno dei settori importanti, sfidando la concorrenza formata da Sony e Nintendo, diversificando di fatto l’attività dal mondo Pc.

Si troverà, però, in una situazione diversa da quella a cui è solitamente abituata. Il settore delle console è già impegnata in una guerra dei prezzi, cosa che fa sì che i margini di profitto sono bassi e per pareggiare le spese di ricerca e progettazione bisogna vendere grandi quantità.

Altro aspetto, su cui però in questi mesi di attesa Microsoft ha lavorato parecchio, è la disponibilità di giochi per la propria console. Uno strumento di appeal non indifferente per il target a cui ci si riferisce.

Microsoft ha acquistato partecipazioni in molte delle più importanti case editrici di giochi software, in modo da dotare da subito la Xbox di un catalogo ampio e interessante.
La Xbox, infatti, potrà giovarsi di giochi prodotti da aziende come Infogrames, Electronic Arts, FOX Interactive, LucasArts Enterteinement, Sierra On-Line, Eidos Interactive e Sega, per citarne alcuni.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.