ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
56mila vittime di truffe online negli USA

25 Maggio 2001

56mila vittime di truffe online negli USA

di

Negli Stati Uniti sono 56mila le vittime delle truffe on line. Un bilancio del FBI attesta però solo 90 casi di incriminazione tra aziende e individui.

Questi sono i dati del Department of Justice e del Federal Bureau of Investigation (FBI). Il rilevamento di frodi telematiche include le aste-truffa, le ordinazioni non rispettate, i prodotti non consegnati, le truffe bancarie. Il tutto per la cifretta di 117 milioni di dollari.

FBI ha attivato un Internet Fraud Complaint Center che sta svolgendo un lavoro cruciale per contrastare la diffusione di fenomeni illegali nel cyberspazio. Il direttore del FBI Louis J. Freeh ha infatti affermato che è essenziale che le aziende e-commerce e i consumatori abbiano a disposizione un ente in grado di raccogliere casi di truffa su cui investigare.

Questo centro, fondato nel novembre 2000, sta adesso cominciando a fare un bilancio della situazione e, come abbiamo visto, i dati sono ancora di allarme.

Come è già stato sottolineato da alcune indagini, la maggiore concentrazione di truffe si trova nelle aste (64% delle denunce). Un dato più incoraggiante è invece relativo alle truffe legate all’uso di carta di credito che sono solo il 5%.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.