Home
29 Camere di Commercio e 10 associazioni di categoria adottano il marchio QWeb

03 Settembre 2001

29 Camere di Commercio e 10 associazioni di categoria adottano il marchio QWeb

di

Un nuovo sistema di certificazione del contenuto dei siti che operano nell'e-commerce garantirà i clienti sull'identità del fornitore e sulla sicurezza delle transazioni. Il marchio Qweb dovrebbe contribuire ad accrescere la fiducia delle aziende e dei singoli

Certicommerce, associazione alla quale aderiscono Unioncamere, 29 Camere di Commercio e 10 associazioni nazionali di categoria, ha presentato nei giorni scorsi un’iniziativa finalizzata alla certificazione dei siti che si occupano di commercio elettronico.

Si tratta del marchio di qualità QWeb, mediante il quale le imprese che vendono online prodotti o servizi – alle aziende o ai singoli consumatori – potranno garantire ai loro clienti sicurezza e trasparenza negli acquisti.

Sicurezza e affidabilità dei siti sono, infatti, requisiti fondamentali per accrescere la fiducia dei consumatori nei confronti del commercio elettronico.

In particolare, la certificazione QWeb riguarda l’identificabilità del fornitore, l’affidabilità e la sicurezza dei contenuti del sito sul quale viene apposto il marchio, nonché la sicurezza nell’erogazione dei servizi e nel trattamento dei dati personali del cliente e la trasparenza delle informazioni.

Il sistema obbliga, inoltre, il venditore ad accettare il servizio di conciliazione online delle controversie, per mezzo di un arbitro della Camera Arbitrale di Milano.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.