Milioni di storie dietro

Nasce una copertina: Windows 10

di

thumbnail

04

lug

2017

La copertina è il più importante biglietto da visita per un libro. E anche la storia di come viene concepita diventa narrazione.

Abbiamo chiesto ai nostri illustratori come si giunge a dare una faccia all’idea di un libro di informatica. Questa settimana è il turno di Laura Pittaccio con Windows 10, nuova voce nell’elenco delle nostre Idee di copertina.

Windows 10

Ho rivisto di recente il film La finestra sul cortile, nel quale un annoiato e infortunato L.B. “Jeff” Jefferies (James Stewart) spia i suoi vicini dalla finestra di casa.

Volevo ricreare una situazione simile, con riferimento più all’azione simultanea di tanti che alla privacy degli appartamenti, ed eccoci allora a guardare in modo innocente le finestre (windows in inglese, lo sappiamo) di un allegro e colorato condominio.

In ciascuna finestra, a richiamare il numero e la varietà di funzionalità del sistema, si intravede un personaggio con una storia tutta da inventare con la nostra fantasia. La differenza con il capolavoro di Hitchcock è che qui non c’è un assassino. Salvo sorprese…!

Windows 10- La guida facile aggiornata a Creators Update

Un sistema operativo con qualcosa per tutti.

 

Trovate questa copertina riuscita, oppure migliorabile? Attendiamo commenti e suggerimenti, qui sotto o sulle nostre pagine social!




Laura Pittaccio (@LauraPittaccio), classe 1986, è nata e cresciuta a Messina e vive attualmente a Bergamo. Si è laureata in Graphic Design a Reggio Calabria nel 2013. Ha lavorato nella grafica e nell’illustrazione collaborando con agenzie pubblicitarie, studi di architettura e sviluppatori web e app. Nel 2016 ha frequentato il MiMaster. Lavora come freelance, in collaborazione con case editrici e quotidiani. Ha pubblicato nell’estate 2016 una rubrica estiva per il Sole 24 Ore. Lavora alle coverbook di Apogeo e per l’associazione Riparte il futuro.

In Rete: https://www.behance.net/laurapittaccio

Letto 1.326 volte | Tag: , , , ,

Lascia il tuo commento