Per un nuovo rinascimento

Scelte di (fogli) stile

di

thumbnail

25

mar

2016

A Faenza si riunisce il gotha dei Cascading Style Sheets, in una giornata di approfondimento, discussione e networking.

Tutto è pronto per la partenza del CSSDay 2016 e per disseminare conoscenza atta a rendere il web sempre più gradevole, interattivo e leggibile in quello che si prospetta come un nuovo rinascimento digitale della comunicazione testuale e grafica. Francesco Fullone, responsabile della manifestazione, ha accettato di rispondere alle domande base per capire la natura della giornata e perché essa spicca giustamente nel panorama degli eventi tecnologici italiani.

Apogeonline: Che cos’è CSSDay e a che pubblico è rivolto?

Francesco Fullone: CSSDay è la prima conferenza italiana interamente dedicata al mondo del CSS e di tutti gli aspetti di frontend development relativo all’interfaccia. La conferenza nasce come costola del JsDay (ormai diventato internazionale, con oltre 400 partecipanti da tutto il mondo) e vuole avvicinare gli sviluppatori italiani a tematiche di maggior rilievo e buone pratiche.

Che cosa vedremo oggi a Faenza?

Quest’anno si parlerà delle novità riguardanti i nuovi attributi di CSS; si parlerà inoltre di performance e ottimizzazione dei layout usando flexbox.

Come è andata la vendita dei biglietti? Siete soddisfatti?

Abbiamo fatto sold out (150 biglietti venduti) ad un mese dall’evento e allora ci siamo attrezzati con la sede che di solito ospita Kerning.it per poter raddoppiare la capienza. Abbiamo superato i 230 biglietti. Direi che siamo più che soddisfatti.

C’è qualcosa di veramente speciale che spicca nel complessivamente eccellente programma di CSSDay?

Suggeriamo caldamente gli interventi di Vittorio Vittori sul come far collaborare efficacemente team multidisciplinari e quello di Matteo Cavucci sul futuro del linguaggio. Insomma un percorso studiato per migliorare il proprio lavoro e per vedere un po’ più in là.

A che punto siamo con la tecnologia? Perché vale la pena di diventare specialisti di CSS oggi?

Oggi è difficile essere specialisti in qualcosa, fermo restante che è necessario studiare CSS per capire meglio anche i browser, ed in qualche modo il proprio lavoro di frontend developer.

Hai un messaggio che ti sta a cuore e vuoi trasmettere al pubblico di CSSDay?

Anche se sapete a menadito come usare bootstrap, o un qualsiasi altro framework CSS, non pensate minimamente di smettere di studiare o di imparare. Il “nuovo” CSS è un live document con nuovi attributi e funzionalità che vengono approvati e messi sui browser ogni giorno. È importante mantenersi aggiornati e continuare a sperimentare nuove tecniche e pratiche.

Un mondo in continua evoluzione, quello dei CSS, che CSSDay consente sicuramente di scoprire e decifrare con gli strumenti più aggiornati e alla luce degli sviluppi più recenti. Buon lavoro a tutti e magari pure a qualche ritardatario che decide di saltare in macchina: c’è posto anche per lui.




Francesco Fullone (@fullo) è CEO di Ideato e presidente del GrUSP, l'associazione no profit che ogni anno porta in Italia i maggiori esperti dello sviluppo web per formare le nuove generazioni di sviluppatori. Lo potete incontrare in giro nelle principali conferenze di settore come relatore, organizzatore ed ogni tanto anche come semplice partecipante.

In Rete: ideato.it

Letto 2.257 volte | Tag: , , , , , ,

Lascia il tuo commento