Quinta di copertina

L'azienda digitale tra marketing, pubblicità e comunicazione

di Antonio Sofi

thumbnail

21

Nov

2008

Quinta di Copertina settimanale. Venti minuti in podcast tra ritagli di carta e bit, in compagnia di un ospite. Oggi con noi Gianluca Diegoli, curatore di Minimarketing. Argomento della settimana è il rapporto tra Web (Facebook compreso) e aziende, e la comunicazione che cambia.

Quinta di Copertina, dopo due anni e 245 puntate più o meno quotidiane, cambia formato e obiettivi: 20 minuti settimanali, e un ospite con cui conversare. Resta ferma l'ambizione iniziale: quella di raccontare e approfondire (forse un po' scompaginare) l'agenda tecnologica.

L'ospite di oggi è Gianluca Diegoli

La crescita vorticosa degli utenti del social Web in Italia (Facebook sopra tutti) e il conseguente aumento dell'attenzione ad esso dedicata, ha portato come conseguenza - non solo in Italia - che alcune aziende, sia pubbliche che private, hanno deciso di filtrarne l'accesso al lavoro. I social network sono considerati fattore di disturbo e di distrazione per i lavoratori. Il fenomeno si iscrive all'interno di una spesso schizofrenica propensione al Web delle aziende - e dei settori marketing, pubblicità e comunicazione. Ne parliamo - fino ad arrivare al problema delle metriche che non ci sono e delle nuove intraprese dell'editoria cartacea sulla tecnologia - con Gianluca Diegoli, esperto di marketing più o meno convenzionale e curatore di Minimarketing.it.

Articoli segnalati e risorse:

Per segnalazioni: quintadicopertina(at)apogeonline.com

� disponibile il canale di Quinta di copertina su iTunes

Il file audio con questa puntata � disponibile in streaming utilizzando il player qui sotto, ma pu� anche essere scaricato (9,73 Mb ca.) e ascoltato sul proprio computer.

Chi lo desidera, inoltre, può sottoscrivere il canale podcast rss o atom per essere avvisato in modo automatico della disponibilità di nuove edizioni della rubrica: è sufficiente copiare l'apposito link nell'aggregatore personale di contenuti, in iTunes o in analogo software in grado di gestire feed Rss/Atom

2 commenti

  1. In effetti...hai perfettamente ragione..

    Lo sforzo nel convincer te stesso che l'idea e la strada siano quelle giuste da percorrerre, è da moltiplicare esponenzialmente, qualora si voglia quantificare la difficoltà che s'incontra quotidianamente (da parte del management/Ceo) nel farle accettare..specie quando i risultati non sono tangibili monetariamente, almeno nel breve periodo..

  2. Ho dovuto aspettare l'aggiornamento dei DNS per almeno 2 giorni, ma ce l'ho fatta. Ottima puntata. Bella chiacchierata. Però lo devo ammettere: ascoltare e leggere Diegoli mi fa sentire un po' frustrata: tutto molto condivisibile, vero e quasi ovvio. Ma poi nel quotidiano lavoro di web marketer quanto è difficile portare tutto ciò all'interno dell'azienda per cui lavori. Essere tacciata di eresia è il minore dei rischi ;-)