Apogeonline homepage OpenPress - libri Apogeo online MediaMorfosi
Salvatore Romagnolo - Chiara Sottocorona

Siamo agli inizi di una nuova era e Smau, da sempre anticipatore di innovazione, è il luogo più adatto per registrare i nuovi fenomeni.
La rivoluzione digitale sta modificando alle radici il nostro modo di lavorare di vivere, di pensare. Se ne sono accorti tutti: gli operatori economici che hanno scoperto nuove frontiere di business, la gente che può già utilizzare una miriade di innovazioni impensabili fino a pochi anni fa.
I media, in particolare, hanno colto a pieno la possibilità di diventare attori protagonisti del cambiamento. Gli strumenti e le metodologie dell'informazione e della comunicazione sono in continua evoluzione. Attorno a Internet, in particolare, ruota l'esplosione di nuovi generi e nuovi linguaggi di comunicazione. Il mondo dei media si sta mettendo in discussione: stampa, radio, tv stanno evolvendo e scoprendo nuove identità.
Abbiamo conosciuto l'influenza della stampa e dell'editoria, il Quarto Potere per definirla con le parole di un celebre film di Orson Welles, e il Quinto Potere, celebrato dall'omonimo film del regista Sidney Lumet, costituito dalla Televisione.
Oggi sta nascendo un nuovo potere quello dell'information economy: un'economia basata sui nuovi media, in cui Internet è motore...

MediaMorfosi
La metamorfosi
dei mezzi di comunicazione
di massa nell'era digitale

Riflessioni e spunti di discussione
per il convegno Sestopotere
di smau 99

Salvatore Romagnolo
è giornalista e saggista. È direttore di Apogeonline, la Webzine di cultura digitale della casa editrice Apogeo e cura per La Stampa rubriche su Internet e le nuove tecnologie. Per Apogeo ha pubblicato Sesto Potere, guida per giornalisti, comunicatori e formatori nell'era di Internet.


Chiara Sottocorona
giornalista professionista, scrive sulle nuove tecnologie multimediali per Il Corriere della Sera e collabora da dieci anni con la Rai: per Mixer, Tv-Zone, e MediaMente. Per 18 anni è stata in redazione a Panorama, poi ha scelto il giornalismo free-lance. Con Mondadori ha pubblicato, negli Oscar, Il mio futuro: computer - Come si diventa specialista di informatica. È coautrice del Mediario - Verso l'editoria multimediale - pubblicato dalle Edizioni Viva nel '95. Nel '96 ha girato in California il documentario sulla storia della tecnologia "Silicon Valley Story". Dai primi anni '90, collabora alla realizzazione di convegni Smau.












Dai mass-media ai personal media: la trasformazione è in atto. Esisteranno ancora tra qualche decennio i giornali come li conosciamo oggi? Avrà ancora un senso la distinzione tra quotidiani, settimanali, o mensili? E quale sarà il destino della TV nel confronto con la rete? In quali nuove forme e attraverso quali canali sarà generata e trasmessa l'informazione?
La rivoluzione innescata da Internet produce nuovi modelli di business, diffonde nuovi comportamenti sociali e investe, inevitabilmente, il mondo della carta stampata e della radiotelevisione. Quale metamorfosi si produrrà con la digitalizzazione dei media? Quali saranno le regole del giornalismo di domani? Il commercio elettronico finirà per assimilare l'informazione a qualsiasi altra merce? E i nuovi consumatori-produttori o le giovani società "virtuali" che si affacciano sul cybermercato, lanceranno la sfida agli imperi consolidati del Quarto e del Quinto Potere? Sta già nascendo un Sesto Potere rappresentato dal convergere di tutti i media nella grande rete? O il Sesto Potere sarà piuttosto l'immaginazione al potere? L'interattività che contraddistingue il pianeta Internet potrebbe cambiare, per sempre, le regole del gioco.
La competizione è aperta. A tutto campo.
Indietro
Sommario
Avanti