Home

Richard Rumelt

Richard Rumelt, laurea in Ingegneria all'università di Berkeley e dottorato di ricerca alla Harvard Business School, è Professore Emerito alla Anderson School of Management dell'università della California (UCLA). Riconosciuto a livello mondiale come uno dei pensatori più influenti nel campo della strategia, ha lavorato come consulente per diverse realtà, come Samuel Goldwyn Company e Shell, ed è tra i fondatori della concezione della strategia basata sulle risorse invece che sul potere di mercato. L’Economist lo ha scelto come una delle venticinque persone che hanno esercitato maggiore influenza sui concetti del management aziendale. La rivista McKinsey Quarterly lo ha descritto come “lo stratega della strategia”.

Richard Rumelt
  • Buona Strategia/Cattiva Strategia Libro

    Buona Strategia/Cattiva Strategia

    I dettagli che fanno la differenza

    23,40

    33,89€ -31%

    19,90

    13,99

  • Sono la strategia e risolvo problemi Articolo

    Sono la strategia e risolvo problemi

    (Pubblicato il 12 Aprile 2022) Si tende a considerare il pensiero strategico come qualcosa di teorico che si articola su tempi lunghi, quando invece una strategia adeguata alle necessità aziendali contiene elementi di grande concretezza e inizia immediatamente a dare frutti o, comunque, esiti.
  • 5 risposte su… buona strategia, cattiva strategia Articolo

    5 risposte su… buona strategia, cattiva strategia

    (Pubblicato il 18 Febbraio 2022) La strategia non è tanto una questione di leadership e pianificazione, quanto prima di tutto un'azione coerente sostenuta da motivazioni chiare. Il cuore di una buona strategia è nella capacità di leggere i punti di forza che si nascondono in ogni situazione e da qui elaborare le azioni appropriate.
  • Strategia: cavalcare l’onda del cambiamento Articolo

    Strategia: cavalcare l’onda del cambiamento

    (Pubblicato il 08 Febbraio 2022) Un modo per trovare una posizione elevata sta nel crearla da sé grazie all’innovazione. Un altro consiste nello sfruttare un’ondata di cambiamento.