Home
YouTube e Alice Video convincono i surfer italiani

26 Marzo 2007

YouTube e Alice Video convincono i surfer italiani

di

Le rilevazioni di febbraio di Nielsen//NetRatings hanno confermato il successo del video sharing

Nielsen//NetRatings, leader globale nelle analisi e ricerche su Internet, ha reso noti i dati ufficiali relativi allo scenario online italiano del mese di febbraio 2007. Il numero dei navigatori attivi è risultato sostanzialmente stabile con 18,3 milioni di utenti che si sono connessi al web almeno una volta nel mese da casa o dal luogo di lavoro (+1% rispetto a gennaio, +5% rispetto a febbraio 2006). Gli utenti attivi salgono a 20,4 milioni considerando anche chi ha utilizzato applicazioni online, come instant messenger o programmi per scaricare musica e film.

A febbraio è stata rilevata una contrazione di tutte le metriche di utilizzo: 2 sessioni in meno per persona (dalle 29 di gennaio a 27), 12% di pagine viste per persona in meno (da 1330 a 1169), 1 ora e mezza circa in meno nel mese (da 18 ore e 36 minuti a poco più di 17 ore) e una diminuzione del numero di siti visitati da 72 a 65, come a dire che potenzialmente ognuno degli oltre 18 milioni di utenti ha visto 7 siti in meno nel mese, rispetto a gennaio. Questo si ripercuote inevitabilmente in una flessione dell’utenza della maggior parte delle categorie e dei siti.

Nel contesto di flessione generalizzata dell’utenza dei siti, hanno matenuto un trend di crescita nel mese di febbraio i siti di video, broadcast media, finance e news. YouTube (3,6 milioni di utenti, +28% su gennaio) e Alice Video (nato solo 3 mesi fa e che ha già raggiunto circa 800 mila utenti, +21% su gennaio) sono tra i principali protagonisti.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.