ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Yahoo! nella bufera

30 Novembre 2000

Yahoo! nella bufera

di

In Giappone, cassette a carattere porno pedofilo, in Germania il libro “Mein Kampf”. Il portale continua a vendere prodotti proibiti sul suo sito di aste online.

Non si è ancora spenta l’eco della causa che ha visto Yahoo! sedere sul banco degli imputati in Francia e del caso dei forum di pedofili in Gran Bretagna, che spuntano nuove accuse.

In Giappone, sarebbero state messe all’asta cassette a contenuto pedofilo e a Monaco, in Germania, un privato ha intentato una causa perché il sito di vendite all’asta di Yahoo! Germania proponeva il libro di Adolf Hitler, “Mein Kampf”, opera vietata sul territorio tedesco.

Secondo questo privato cittadino tedesco, l’opera è stata disponibile dal 1 febbraio scorso fino alla metà di maggio.
La procura di Monaco ha deciso di aprire un’inchiesta che, però, non ha l’aria di spaventare troppo il portale.

“Il nostro sito di vendite all’asta è una piattaforma aperta sulla quale gli utenti possono piazzare oggetti all’asta – ha dichiarato un portavoce di Yahoo! Germania – se siamo informati della presenza di oggetti la cui vendita è vietata, li ritiriamo”.

Ma, questa libertà accordata e difesa dal portale americano ai propri utenti, inizia a fare acqua.
Gli ultimi due fatti, lo scritto di Hitler e le cassette giapponesi, stigmatizzano un certo lasser-fair del portale.

Il problema è dovuto al fatto che non è il sito principale, ma i siti locali che infrangono le leggi dei paesi che li ospitano e la linea di difesa adottata nella causa francese non regge più.

Questo caso, apre una discussione più in generale sui limiti del commercio elettronico, questo sì globale.
Come evitare che si ripetano casi simili, quanti altri ce ne sono e di chi è la responsabilità?

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.