Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Xerox ha sviluppato un inchiostro semiconduttore

11 Giugno 2004

Xerox ha sviluppato un inchiostro semiconduttore

di

Si tratta di un inchiostro ad alte prestazioni, che permette la stampa dei canali semiconduttori di un transistor a basse temperature e in aria libera, due caratteristiche fondamentali per la produzione a basso costo

Se finora la maggior parte delle alternative sviluppate da altri produttori richiede elevate temperature di processo e atmosfere inerti, quest’innovazione realizzata dai ricercatori di Xerox rende più vicina la realizzazione commerciale di schermi televisivi e monitor per computer flessibili e arrotolabili.

Oltre alla creazione dell’inchiostro semiconduttore, necessario a stampare i componenti di un circuito integrato, Xerox ha anche annunciato lo sviluppo di materiali adatti a stampare conduttori e materiali dielettrici.

È da tempo che le aziende di tutto il mondo sono in competizione per sviluppare una tecnologia economica alternativa al silicio, idonea per stampare transistor su materiale plastico flessibile con la stessa facilità con cui si stampano i giornali. La tecnologia può condurre alla produzione a basso costo di dispositivi di una certa estensione come flat panel e display flessibili, e microelettronica low-end come tag di identificazione a radiofrequenza (RFID).

“Lo sviluppo di questi tre materiali lavorabili allo stato liquido può rendere possibile la creazione di circuiti integrati plastici utilizzando le normali tecniche di deposizione del liquido come spin coating, stampa serigrafica o a matrice, stampa offset o stampa inkjet”, ha spiegato Beng Ong, ricercatore Xerox, evidenziando la propria convinzione che prodotti basati su materiali di questo tipo o similari saranno disponibili nel prossimo futuro.

Essere in grado di stampare in aria libera è fondamentale. Le proprietà elettriche dei semiconduttori organici realizzati con liquido, degradano qualora vengano esposti all’ossigeno atmosferico: ciò rende difficoltosa la costruzione funzionale di un transistor in atmosfera non controllata. Tuttavia il politiofene, semiconduttore di Xerox, possiede non solo una migliore stabilità all’aria, ma anche eccellenti caratteristiche intrinseche che facilitano e velocizzano la realizzazione del semiconduttore.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.