RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Windows XP aggiornato fino al 2014

29 Gennaio 2007

Windows XP aggiornato fino al 2014

di

Ritardare il passaggio a Windows Vista non sarà un problema grazie al supporto prolungato di XP

Microsoft ha confermato che il supporto alle edizioni consumer di Windows XP, Home e Media Center continuerà fino al 2014. In questo modo gli utenti potranno rimandare senza problemi l’aggiornamento alla nuova piattaforma Windows Vista, prevista peril 30 gennaio.

Il supporto Mainstream che scadrà nel 2009 riguarderà: tutte le opzioni di supporto attualmente a disposizione dei clienti (interventi gratuiti e a pagamento, supporto con tariffa oraria, supporto per i prodotti in garanzia), supporto per gli aggiornamenti della protezione e possibilità di richiedere hotfix non correlati alla protezione.

Il supporto Extended, invece, con scadenza nel 2014, permetterà di disporre di: supporto a pagamento, supporto per gli aggiornamenti della protezione senza costi aggiuntivi, hotfix non correlati alla protezione, previa sottoscrizione di un apposito contratto Extended Hotfix Support (oltre al pagamento di una tariffa per hotfix).

Fondamentalmente l’azienda di Redmond ha deciso di adottare la stessa strategia applicata a Windows 98 e Me, che hanno visto scadere il loro supporto nel giugno del 2006. Per Windows Vista la data ipoetica potrebbe essere il 2017, anche se non è escluso un ulteriore leggero prolungamento.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.