Home
Windows 2000 verrà rilasciato il 6 ottobre 1999

06 Aprile 1999

Windows 2000 verrà rilasciato il 6 ottobre 1999

di

Microsoft ha dichiarato in questi giorni di aver stabilito una data precisa per il rilascio del suo nuovo sistema operativo. La data è quella del 6 ottobre.
Windows 2000 sarà messo in commercio in otto diverse versioni. Attualmente disponibile in versione Workstation, Server ed Enterprise Edition, sarà disponibile, entro il 2002, in otto allestimenti diversi, ciascuna con un proprio imballaggio e un prezzo specifico.

È questa almeno l’opinione di Thomas Bittman, vicepresidente del Gartner Group. Secondo Bittman una versione Datacentre Server and Embedded arriverà sul mercato l’anno prossimo, seguita nel 2001 dalla versione a 64 bit. La versione destinata al grande pubblico e che sostituirà Windows 9x, arriverà solo nel 2002. Infine, è in previsione anche una versione leggera di Windows NT, stile Windows CE, per computer palmari a Smart Card.

Microsoft valuta il potenziale di ogni singolo mercato e ritiene che un solo prodotto in grado di adattarsi a tutte le situazioni non sia la strada giusta da seguire. Anche NT, ad esempio, darà origine a tutta una famiglia di versioni diverse. Infatti ad NT lavorano già quattro gruppi di sviluppo diversi.

Nel 2001 NT sarà il prodotto di punta di Microsoft. Infine, unificando il codice di NT con quello di Windows 98, Microsoft intende realizzare delle economie di scala evitando di programmare due volte la stessa cosa.

Per quanto riguarda i prezzi, questi dovrebbero aumentare arrivando persino a raddoppiare rispetto a quelli attuali. Un aumento significativo èprevisto soprattutto per quanto riguarda le versioni a 64 bit.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.