OFFERTA DEL GIORNO

Machine Learning con Python in ebook a 6,99€ invece di 24,99€

Risparmia il 72%
Home
Websense mette il lucchetto ai dati riservati

12 Febbraio 2007

Websense mette il lucchetto ai dati riservati

di

Già disponibile un nuovo software per la prevenzione dalla fuga di informazioni riservate

Websense ha lanciato Content Protection Suite, una soluzione software in grado di proteggere ogni impresa dalla perdita di dati preziosi a seguito di rivelazione accidentale, o voluta, di informazioni confidenziali da parte di un «insider».

Il componente Websense Content Auditor della Content Protection Suite è in grado di monitorare l’uso dei dati sensibili contenuti sulla rete aziendale, rivelando anche eventuali lacune nella sicurezza e nelle relative policy di un’organizzazione ed evidenziando i rischi potenziali in base alle normative di legge, agli standard di settore e alle linee guida della corporate governance. La funzione Websense Content Enforcer aiuta invece a implementare policy di gestione della compliance e dei rischi mediante idonee funzioni di amministrazione e reportistica.

La Content Protection Suite previene le fughe di dati attraverso canali sia interni sia affacciati verso l’esterno, compresi notebook e dispositivi rimuovibili, consentendo in pratica alle aziende un pieno controllo sul come i propri dati vengono scambiati e trasferiti.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.