FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Vodafone vende Japan Telecom

07 Febbraio 2003

Vodafone vende Japan Telecom

di

Il gigante delle telecomunicazioni inglese starebbe preparandosi ad uscire dal mercato della telefonia fissa in giappone

Il Gruppo Vodafone potrebbe uscire dal mercato della telefonia fissa giapponese vendendo la propria quota di Japan Telecom al fondo privato di investimento americano Ripplewood.

È quanto sostiene la stampa giapponese, ma la notizia è stata anche confermata dal presidente della società nipponica William Morrow. Japan Telecom è valutata circa 2,3 miliardi di euro e la vendita porterebbe Vodafone a concentrarsi sul business della telefonia fissa con la controllata J-Phone.

Le vendite di quote di minoranza in tutto il mondo, unite alla cessione di attività non legate al core business (ad esempio la cessione dell’ISP spagnolo a Tiscali), sono i primi effetti dell’addio di Christopher Gent, la cui politica di acquisizioni è stata considerata “troppo aggressiva” dal nuovo CEO, Arun Sarin.

Secondo gli analisti, la vendita delle attività di telefonia fissa rappresenta un ottimo affare per Vodafone, poiché gli utenti giapponesi sembrano essere orientati a preferire il cellulare al telefono fisso.

Negli ultimi mesi dello scorso anno, le trattative con Tokyo Electric Power Co e Tokyo Electric si arenarono per disaccordi sul prezzo totale di Japan Telecom.

Spunta ora Ripplewood, che da mesi acquisisce attività in Giappone: lo scorso anno la Shinsei Bank e Nippon Columbia, ora Japan Telecom. Gli investitori sembrano gradire la notizia: dopo le prime voci, le azioni sono salite del 6%.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.