ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Videoconferenza mobile con molti partecipanti

15 Marzo 2002

Videoconferenza mobile con molti partecipanti

di

NTT DoCoMo ha annunciato lo sviluppo di una piattaforma che consentirà a varie persone di partecipare simultaneamente ad una video conferenza mobile.
La stessa azienda giapponese ha posto l’accento sul fatto che questa piattaforma sarebbe la prima nel suo genere ad essere realizzata.
La piattaforma in questione funzionerà con i videotelefoni FOMA e precisamente con i modelli P2101V e D2101V, compatibili con il protocollo 3G-324M, che è lo standard IMT-2000 per le comunicazioni mobili in audio e video.
Funzionerà anche con alcuni modelli di videotelefoni fissi.
Se la videoconferenza coinvolge fino a quattro persone, il display del videotelefono verrà suddiviso in quattro finestre, in ciascuna delle quali apparirà uno dei partecipanti.
L’utente, se vuole, può passare ad una visualizzazione a schermo pieno di ciascuna delle quattro persone che partecipano alla videoconferenza.
NTT DoCoMo ha annunciato che le prove sul campo di questa nuova piattaforma mobile saranno effettuate nel prossimo mese di maggio.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.