FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Viagra a Gates con i dati (rubati) della sua carta di credito

23 Aprile 2001

Viagra a Gates con i dati (rubati) della sua carta di credito

di

Com’è la vita matrimoniale del “vecchio” Bill Gates? Secondo un giovane hacker inglese, dev’essere poco soddisfacente, visto che gli ha ordinato del Viagra online.

Se l’avesse fatto a spese sue, niente di male: sarebbe finita in una burla. Il problema è che il Viagra è stato acquistato utilizzando la carta di credito della vittima e, adesso, il giovane è sotto accusa in tribunale.

L’imputato si chiama Rathael Gray, 19 anni ed è sospettato di aver piratato e diffuso su Internet le coordinate bancarie di circa 23 mila persone.
Secondo la parte civile, il ragazzo è riuscito a procurarsi la coordinate bancarie di Bill Gates e di aver ordinato, al posto suo, del Viagra, il noto farmaco contro l’impotenza, che è stato regolarmente inviato al domicilio del patron della Microsoft.

Il giovane Gray è un analista programmatore di mestiere ed ha piratato i servizi informatici di molte aziende britanniche, canadesi e americane nel febbraio 2000.

Una di queste ha dovuto chiudere, un’altra a dovuto limitare le proprie attività e Visa International ha dovuto sborsare circa 250 mila sterline per riparare i danni provocati dal ragazzo, secondo quanto dichiarato dagli inquirenti.

Arrestato a marzo dall’FBI, il ragazzo si è difeso dichiarandosi come “un santo del commercio online” che porta avanti “una crociata” per dimostrare le falle nella sicurezza su Internet.

La sua difesa si basa sul fatto che non ha avuto nessun impedimento mentre penetrava nei siti presi di mira.
Una difesa che la parte civile ha definito una “capriola”: come se un ladro incolpasse le proprie vittime per aver lasciato la finestra aperta.

Gray, però, insiste e accusa le aziende che lavorano con Internet di mettere a repentaglio la sicurezza dei propri clienti non prendendo le necessarie misure per proteggere i loro dati affidati con fiducia.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.