OFFERTA DEL GIORNO

Machine Learning con Python in ebook a 6,99€ invece di 24,99€

Risparmia il 72%
Home
Viaggio alle fonti del futuro

12 Ottobre 2000

Viaggio alle fonti del futuro

di

Un padiglione di 300 metri quadri, a forma di binocolo, ospiterà a Smau2000 la mostra "Orizzonte innovazione"

Frigoriferi intelligenti, film visibili sul cellulare, computer che leggono lo sguardo e immersioni nella realtà virtuale. Può sembrare fantascienza ma è solo futuro prossimo.

Una mostra, allestita in Piazzale Italia presso Smau 2000, dal 19 al 23 ottobre, si propone di darci una panoramica sulle ricerche in corso nei laboratori di ICT più all’avanguardia: in quale direzione si stanno muovendo e quali saranno le novità nei prossimi cinque anni.

Il percorso espositivo, curato da Maria Grazia Mattei, si snoderà attraverso cinque grandi aree tematiche: Habitat telematico, Human Interface, Vita Artificiale, Nuovi materiali, Simulazione.

Habitat telematico mostrerà le grandi novità pronte ad irrompere in ogni aspetto della vita quotidiana, dalla cucina all’auto, passando per televisione e telefono.
Verranno presentati [email protected], il nuovo monitor da cucina touch screen in grado di collegarsi ad Internet e agli altri elettrodomestici digitali della Ariston digital.
Forno e lavatrice per esempio, dialogando fra loro, potranno ottimizzare i consumi di energia elettrica.

STMicroelectronics porterà in mostra l’auto del futuro, dotata di optional telematici quali Internet, DVD e computer connessi al navigatore satellitare. Tutti forniti di un sofisticato sistema di controllo vocale.

Human Interface esplorerà le nuove interfacce, sempre più “invisibili” e naturali.
IBM presenterà l’Emotion mouse, in grado di percepire gli stati d’animo dell’utente e di anticiparne i desideri e Pong il robot che, grazie ad una telecamera ad infrarossi posizionata all’altezza del naso, riesce a rilevare gli sguardi diretti versi di lui, interagendo con le persone che lo circondano.

Dalla Siemens arriverà SIMPad, un tavolo per la navigazione intuitiva su Internet attraverso il solo movimento delle mani.

Vita Artificiale, il padiglione in cui natura e tecnologia si incontrano.
Ispirato alla natura è Artificial Brother, il progetto dell’ENEA e dell’University of California di San Diego. Una società di individui artificiali, che vive e si evolve solo virtualmente all’interno dei computer, sviluppa l’intelligenza necessaria per fronteggiare i problemi in modo progressivo, adattandosi di volta in volta alle situazioni.

iNago propone un agente intelligente, dalle sembianze femminili e dai movimenti fluidi, in grado di dialogare con l’utente e di guidarlo ed aiutarlo nella navigazione in Internet.

Nuovi materiali, dove si presenteranno fibra ottica, materiali intelligenti “a memoria di forma” e materiali adatti a condizioni climatiche estreme.
Antartica 2001 Omaggio al Pianeta Terra è il progetto che porterà 24 studiosi a svolgere le loro ricerche in Antartide, nella avveniristica base di Antartis. Questa, a forma di disco volante, in cristallo cemento e carbonio, è in grado di resistere a 87 gradi sotto zero e a venti che soffiano alla velocità di 360 km orari.

Simulazione, dove troveranno spazio visualizzazioni tridimensionali applicate al settore della biotecnologie, simulatori di ultima generazione, stazioni per la navigazione in rete in ambienti 3D.

Barco darà la possibilità ai visitatori di immergersi in immagini sintetiche generate da un supercomputer e proiettate su uno schermo curvo del raggio di 3,6 metri. Simulazioni di questo genere trovano già applicazioni in numerosi campi, dalla geofisica alla ricerca petrolifera, alla chimica molecolare.
Area SciencePark di Trieste permetterà, attraverso l’Elettra Virtual Tour, di entrare nel mondo microscopico e di scoprire l’immensamente piccolo.

Queste non sono che alcune delle interessanti novità visibili a Smau 2000, “Orizzonte innovazione”. La mostra non intende essere però una semplice vetrina di prodotti, pur all’avanguardia e originali, ma vuole essere un momento di confronto e di discussione sulle nuove tecnologie.

Quali i nuovi trend e gli scenari che andranno configurandosi?
Già alcuni dei trend di sviluppo prendono forma: un’evoluzione del settore dell’auto -un’industria che sembrava lontana dall’evoluzione tecnologica – un incremento degli studi di “Domotica“, un forte interesse verso il miglioramento della qualità della vita anche attraverso l’attenzione all’ambiente e lo studio della vita artificiale.

Ma l’innovazione corrisponde sempre ad un miglioramento?
Il dibattito è aperto, tra luci ed ombre. Allo Smau prevalgono le visioni ottimistiche del futuro. La tecnologia, se dominata, non potrà che aiutare lo sviluppo dell’uomo.

Per informazioni:
http://www.smau.it
http://www.smau.it/magellano/appunta/index.htm

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.