FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Verizon frena sul Wi-Fi e rilancia con il CDMA

23 Gennaio 2004

Verizon frena sul Wi-Fi e rilancia con il CDMA

di

Il numero di HotSpot da implementare è stato riconsiderato al ribasso; l'operatore statunitense pensa già ai servizi di telefonia di nuova generazione

Il progetto di Verizon Wireless, di ampliare il numero di HotSpot Wi-Fi sul territorio statunitense ha subito un brusco arresto. Malgrado il nuovo servizio wireless abbia riscosso un notevole successo, soprattutto nel business district di Manhattan dove gli utenti broadband potevano accedervi gratuitamente, l’operatore statunitense ha ammesso di voler cambiare strategia.

“I nostri clienti business newyorkesi sono entusiasti degli HotSpot – ha spiegato Briana Gowing, portavoce di Verizon – ma credo che la nostra espansione non supererà le cinquecento unità, a fronte del precedente obiettivo di mille”.

A quanto pare, la dirigenza operativa ha valutato esagerata l’implementazione programmata l’anno scorso, decidendo così di fare un passo indietro, per concentrarsi sul lancio del suo network CDMA EV-DO (Code Division Multiple Access Evolution-Data Only). Il nuovo servizio mobile dovrebbe fornire, non solo una velocità di trasferimento dati prossima ai 500 Kbps, ma procurare un introito più cospicuo.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.