Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Verifiche online per la notifica degli atti giudiziari

21 Maggio 2001

Verifiche online per la notifica degli atti giudiziari

di

Un accordo di programma firmato tra il Ministero della giustizia e le Poste italiane S.p.a. consentirà di verificare l'effettivo esito delle notifiche a mezzo posta e di ottenere via Internet una copia dell'avviso di ricevimento.

Il Ministero della giustizia ha stipulato, nei giorni scorsi, una convenzione con le Poste italiane S.p.a. che si inserisce in un programma generale di riduzione dei tempi di durata dei processi.

È prevista una procedura di notifica a mezzo posta degli atti giudiziari in grado di consentire, mediante sistemi di controllo e distribuzione telematica, tempi rapidi di consegna e certezza assoluta di ricevimento da parte del destinatario. Sarà, infatti, possibile verificare l’esito della spedizione degli atti, prima della restituzione dell’avviso di ricevimento e ottenere tramite Internet la copia dell’avviso, che per gli uffici giudiziari avrà lo stesso valore dell’originale.

Il progetto – che riguarda principalmente le notifiche degli atti giudiziari in materia penale – è già stato avviato, in via sperimentale, presso il Tribunale di Roma e ora verrà esteso a tutti gli uffici giudiziari italiani.

Il Ministero della giustizia prevede di stipulare, in futuro, intese con altri soggetti giuridici istituzionali, per alleggerire ulteriormente il carico attuale degli uffici giudiziari e raggiungere obiettivi di efficienza e di riduzione dei tempi necessari per garantire la tutela dei diritti.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.