FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Utenti e imprese Usa uniti contro lo spamming

22 Novembre 2002

Utenti e imprese Usa uniti contro lo spamming

di

Internauti e società di commercio online chiedono al governo federale una legge contro lo spamming. Uno studente californiano ha citato in giudizio un'impresa di software che gli aveva inviato 138 mail commerciali non richieste

La pratica dell’invio di messaggi di posta elettronica a contenuto commerciale, non richiesti dal destinatario, il cosiddetto spamming, ha assunto negli Stati Uniti proporzioni tali da suscitare reazioni e proteste sempre più numerose, non solo da parte degli internauti, ma anche delle imprese che si occupano di commercio online, che considerano il proliferare incontrollato di questi messaggi una forma di attentato alla loro immagine.

In particolare, i rappresentanti delle società di marketing su Internet hanno chiesto al governo federale di adottare una legge che regolamenti lo spamming.

Alcuni Stati si sono già dotati di una legge in materia. In California, per esempio, è in vigore una legge del 1998 che punisce coloro che praticano lo spamming con un’ammenda di 50 dollari per ogni messaggio inviato senza rispettare le regole stabilite.

Queste regole prevedono, tra l’altro, l’obbligo di indicare esplicitamente il carattere commerciale del messaggio di posta elettronica, apponendo la sigla ADV, “Advertisement”.

Appellandosi a questa legge, un giovane studente californiano ha recentemente intentato un’azione giudiziaria per ottenere il risarcimento dei danni – che intende devolvere in beneficenza – nei confronti della società Link It Software, per avergli inviato 138 e-mail commerciali non richieste.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.