FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Usa: pronto un progetto di legge sulla protezione dei dati personali online

23 Maggio 2002

Usa: pronto un progetto di legge sulla protezione dei dati personali online

di

Anche negli Stati Uniti si comincia a discutere della necessità di assicurare una maggiore tutela alla privacy agli utenti della Rete. Un recente progetto di legge prevede che le imprese che operano nell'e-commerce richiedano ai loro clienti il consenso espresso al trattamento dei dati personali

Il Comitato per il commercio, le scienze e i trasporti del Senato degli Stati Uniti ha recentemente elaborato un disegno di legge, l’Online Personal Privacy Act – attualmente in discussione – concernente una serie di nuove disposizioni per incrementare il livello di garanzia per la protezione dei dati personali degli utenti della Rete.

Il progetto di legge prevede, in particolare, l’obbligo per le imprese che si occupano di e-commerce, di richiedere sistematicamente il consenso espresso dei clienti prima di utilizzare i loro dati personali.

Dovrà, però, essere introdotta una specifica distinzione tra i dati sensibili e le informazioni che richiedono una tutela meno incisiva.

La legge considera, infatti, dati sensibili, ad esempio, il numero di previdenza sociale, i dati medici e finanziari, e quelli relativi all’origine, alle preferenze sessuali o politiche degli internauti.

In relazione a questo tipo di dati, le imprese dovranno fornire un’informazione chiara e dettagliata ai consumatori, al fine di acquisire il loro consenso al trattamento. Al contrario, invece, nei confronti di informazioni meno delicate, come quelle riguardanti i prodotti acquistati online, gli operatori godranno di una maggiore libertà.

Il disegno di legge in questione, potrebbe, secondo quanto sostengono i suoi promotori, favorire – nonostante le perplessità già manifestate dalle aziende interessate – la diffusione del commercio elettronico, facendo aumentare la fiducia degli internauti-consumatori americani sulla protezione dei dati personali raccolti e utilizzati online.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.