Home
URL filtering, la soluzione per la sicurezza wireless

18 Novembre 2005

URL filtering, la soluzione per la sicurezza wireless

di

Websense e Nortel realizzeranno un dispositivo che filtrerà i contenuti pornografici e indesiderati di Internet sulla telefonia mobile, proteggendo così gli utenti e, in modo particolare, gli adolescenti dai pericoli della Rete

Per risolvere le minacce via Web, che sono sempre più frequenti, Websense e Nortel hanno stretto una partnership per maturare una soluzione di filtraggio dei contenuti della Rete affinché gli utenti, e soprattutto i giovani, vengano protetti dai continui pericoli: accesso a contenuti pornografici o interferenze da parte di hacker.

L’esigenza di sviluppare soluzioni tecnologiche specifiche per il mondo mobile è divenuta sempre più urgente in seguito alla maggiore disponibilità di servizi video, voce, e dati via wireless.

L’intesa ha elaborato la soluzione URL filtering che permetterà agli operatori della telefonia mobile di impostare policy per l’accesso ai contenuti Internet da parte dei propri abbonati secondo tre categorie di filtraggio degli indirizzi Web: minacce alla sicurezza, contenuti per soli adulti e contenuti indesiderati.

Gli abbonati potranno richiedere all’operatore il blocco automatico dei contenuti indesiderati e inappropriati affinché non raggiungano i loro dispositivi mobili.

La soluzione, che sarà disponibile agli operatori entro la fine dell’anno, integrerà la tecnologia di Web filtering Websense 6.1 e la piattaforma Nortel GGSN.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.