FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Uno studio scopre gli e-leader d’opinione negli USA

26 Giugno 2000

Uno studio scopre gli e-leader d’opinione negli USA

di

Chi fa il bello e cattivo tempo sulla Rete negli Stati Uniti? Un pugno di utenti Internet che rappresenta l’8 %, che la società Burston-Marsteller ha battezzato gli “e-influenti”.

Sono 9 milioni, sui 109 milioni di utenti Internet americani.
Ma hanno, secondo Burston-Marsteller, il potere di influenzarne 72 milioni.

E bisogna tenerne conto se è vero, come dice questo studio, che hanno un potere definito “esponenziale”.
Infatti, una persona influente nella vecchia economia poteva agire su due persone.

Con Internet, il rapporto passerebbe a 8 persone.

Chi sono, questi e-leader, capaci di assicurare la popolarità a Hotmail (citata nello studio) solo con il passaparola?
Il ritratto è senza grandi sorprese: hanno una forte influenza anche “offline”, comunicano regolarmente online specialmente via e-mail, utilizzano Internet oltre la media e apprezzano le innovazioni tecnologiche.

Questi, in sintesi, i risultati che sono stati ottenuti interrogando un panel di 2 mila utenti Internet.
L’inchiesta, lo ripetiamo, è stata svolta dalla Burston-Marsteller, un’azienda specializzata nella comunicazione e nelle relazioni pubbliche.

La ricerca all’indirizzo http://www.efluentials.com/eflu/e.nsf/pages/e-intro

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.