OFFERTA DEL GIORNO

Machine Learning con Python in ebook a 6,99€ invece di 24,99€

Risparmia il 72%
Home
Una carta prepagata per diffondere i Pc

24 Maggio 2006

Una carta prepagata per diffondere i Pc

di

Quel che si dice in Rete. Il Pc prepagato da Microsoft scatena polemiche. Internet e le persone, tre punti di vista. Macchina fotografica pinhole in kit di montaggio. Il nuovo Media Player

La vita a pagamento. Bill Gates annuncia un progetto per i paesi in via di sviluppo: un computer dotato di scheda ricaricabile prepagata, che possa essere utilizzato anche da chi non può affrontare la spesa dell’intero Pc. Il funzionamento del progetto è descritto da Mioguru. Geena commenta punto per punto la notizia criticando le scelte di Microsoft (e di riflesso anche quelle di Negroponte). Anche Ubik è pessimista, e vede realizzarsi l’idea di Rifkin, secondo il quale la vita sta diventando sempre più un’esperienza a pagamento.

L’Internet delle persone. Attraverso lo strumento dei blog la Rete dà voce a molte persone. Non sono rare, però, le polemiche sulla qualità di ciò che si scrive. Mauro Lupi commenta un articolo di Igor Righetti, spiegando come secondo lui i blog vanno visti come la voce di singole persone, e non possono essere giudicati nel loro insieme. Fascinazioni invece parte dal concetto di partecipazione, per cercare di valutare il funzionamento dei sistemi di lavoro collettivo sulla rete. Un sistema che mette in pericolo il concetto di lavoro gerarchicamente organizzato. Vittorio Zambardino, su Scene Digitali, analizza il nuovo posizionamento di Yahoo!, tutto orientato alla folksonomy e alla partecipazione attiva del pubblico.

La fotografia pinhole incontra l’origami. È di gran moda la realizzazione di fotografie attraverso macchine fotografiche improvvisate, costruite con scatole nelle quali viene praticato un forellino. A Gizmodo non condividono l’entusiasmo. Ma qualcuno ha pensato di recuperare da una rivista un vecchio kit per costruire una macchina in carta, e riproporlo sul web. Pinhole.cz mette a disposizione i Pdf e racconta (in inglese) l’affascinante storia della Dirkon.

Apple corre veloce. È innegabile che sia un ottimo momento per Apple, sempre meno casa di nicchia, e sempre più aggressiva verso il mercato mainstream. Imug segnala una singolare joint-venture dedicata al mondo dello sport. Nike infatti inserirà nelle sue prossime scarpe da corsa un sistema in grado di comunicare una serie di dati all’iPod Nano. Nel frattempo Samsung cerca di spingere i suoi player Mp3 con una campagna a dir poco aggressiva verso Cupertino. Lo racconta Melablog.

Il nuovo Windows Media Player. Wuti ha provato la versione beta di Windows Media Player 11. E tra un’interfaccia completamente rinnovata, la gestione di playlist intelligenti ed addirittura una funzione per catalogare le foto, sembra davvero un bel passo avanti.

I problemi del ministro blogger. Paolo Gentiloni è il nuovo ministro delle comunicazioni. La notizia ha fatto molto piacere alla comunità degli utenti Internet: Gentiloni ha un blog. Ma il feed Rss, nota Totanus, ha ancora qualche problema.

Il codice in Rete. Robin Good ha recuperato tutto il materiale più interessante riguardo il fenomeno mediatico dell’anno. Tra filmati, trailer e link vari c’è di che appagare ogni fan di Dan Brown.

Il VoIP insidiato. Il VoIP è senza dubbio una delle innovazioni più importanti in campo comunicativo. Ma, nota Exploit, non è esente da problemi. Nulla di concreto, per ora, ma meglio non abbassare la guardia.

Technorati worldwide. Il popolare motore di ricerca per blog verrà presto localizzato per alcuni paesi. Blogs4biz segnala la notizia, e commenta con entusiasmo che tra i prescelti c’è anche l’Italia.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.