Home
Un sistema per la copia di DVD protetti proibito in Germania

23 Ottobre 2003

Un sistema per la copia di DVD protetti proibito in Germania

di

Adottata nel mese di settembre in Germania, la direttiva europea sul diritto d'autore ha permesso la sospensione della vendita di un sistema che consentiva di aggirare i sistemi anticopia dei DVD

La legge tedesca che ha recepito la direttiva europea sul diritto d’autore è entrata in vigore lo scorso 13 settembre e già il 6 ottobre gli avvocati tedeschi di Macrovision se ne sono serviti per fare sospendere, in via cautelare, la vendita di Macro 2000, un software che consente la copia dei DVD protetti.

Proponendo Macro 2000, il rivenditore di prodotti Hi-Fi e informatici, Media Markt, di Francoforte, ha, infatti, infranto l’articolo 108b della nuova legge, che considera il superamento di una misura tecnica di protezione, un’infrazione. In questo caso si trattava della sprotezione di un DVD Macrovision.

I vertici dell’azienda hanno annunciato di essere pronti a perseguire tutti coloro che vendono o detengono strumenti di questo tipo. Macrovision intende avviare azioni simili anche in altri paesi europei, intervenendo in quelli che hanno già recepito la direttiva. Dovrà, però, tenere conto del fatto che la direttiva prevede che sia consentita la copia per scopi personali di opere tutelate dal diritto d’autore.

Nella legge tedesca il diritto alla copia privata è stato garantito prevedendo che un privato possa di fatto “far saltare” qualsiasi protezione, per effettuare una copia per esclusivo uso personale.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.