FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Un progetto open source per la musica digitale

02 Gennaio 2006

Un progetto open source per la musica digitale

di

Nasce un’iniziativa per creare un software open source per la gestione della musica digitale in Rete

Una nuova start-up costituita da 5 persone, dall’emblematico nome di Pioneers of the Inevitable, ha intenzione di creare un software open source per fare concorrenza a iTunes di Apple.

Negli obiettivi dei programmatori, il nuovo applicativo, dal nome Songbird, dovrebbe essere il Firefox della musica online.

Basato su un codice libero, il software permetterà il collegamento con la maggior parte dei siti Web musicali, per acquistare brani online, ascoltarli, ecc.

Il gruppo di sviluppatori è guidato da un veterano del settore, Bob Lord, esperto di tecnologia per la gestione della musica digitale, ex product manager del music store di Yahoo!.

Proprio dalle sue esperienze precedenti nasce la volontà di creare un applicativo libero, che possa essere continuamente ottimizzato dalla grande comunità dei programmatori del software libero.

Per iniziare la sua attività il sito potrà contare sul pubblico degli amanti dell’open source. Le prime preview tecniche dovrebbero essere disponibili dalla prima metà del prossimo anno.

L’interfaccia di Songbird è basata sul codice XML ed è completamente personalizzabile. Sembra che la fondazione Mozilla abbia già manifestato il suo interesse per la nascente l’iniziativa.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.