FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Un PDA per scoprire i terroristi

18 Gennaio 2002

Un PDA per scoprire i terroristi

di

Tra gli strumenti che i servizi di polizia e sorveglianza negli aeroporti americani usano dopo l’attentato dell’11 settembre è apparso il BlackBerry.
Un piccolo PDA che normalmente viene usato dagli uomini d’affari e che può diventare un utile strumento nella lotta al terrorismo.

I primi a testare questo tipo di apparecchio saranno gli addetti alla sicurezza dell’aeroporto di Boston, lo stesso dal quale sono partiti gli aerei che sono stati fatti schiantare contro le torri gemelle del World Trade Center.

Con questo PDA gli agenti si potranno rapidamente collegare in modalità wireless con le banche dati degli Stati e quelle federali. Le richieste verso i database sono criptate e si ottengono risposte in meno di un minuto.

Così gli agenti possono verificare in brevissimo tempo se un sospetto figura sulla lista dei terroristi sorvegliati dall’FBI senza dover usare radio o computer.

Nell’aeroporto di Boston sono già stati formati dieci agenti alle tecniche antiterrorismo e a loro sono stati affidati questi strumenti.
Navigando sul menu del BlackBerry l’agente può inviare semplici richieste ai computer che contengono i database e avere così il contenuto della fedina penale del sospetto.

Se ha fatto centro, gli altri vengono immediatamente avvertiti.
Lo stesso uso è stato di aiuto per l’identificazione di molte vetture rubate mentre erano parcheggiate all’aeroporto.

Non bisogna, però, pensare che un simile strumento possa, da solo, risolvere i problemi di sicurezza legati alla gestione di un aeroporto.
Un portavoce dell’FBI, alla domanda se un apparecchio così avrebbe potuto prevenire gli attentati di settembre, ha risposto che è impossibile, perché la lista dei sorvegliati speciali in quel periodo semplicemente non esisteva.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.