REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Un lettore MP3 veramente portatile ed economico

19 Marzo 2002

Un lettore MP3 veramente portatile ed economico

di

Teac propone il minicd come formato alternativo nel mercato della musica mobile

I lettori MP3 non sono più considerati oggetti hi-tech per fanatici, ma stanno lentamente rubando la scena ai cd player portatili. Il problema più grande da superare per gli MP3 player è quello dei prezzi: l’utilizzo delle memorie flash, fondamentali per archiviare i file musicali, è il freno più grande per una massiccia penetrazione del mercato; il prezzo di 64 Mb di Flash Ram è di circa 70 euro, a fronte di circa 1 ora di musica.

Certamente l’uso dei supporti cd è la via più economica, ma l’ingombro e il peso dei dispositivi dei lettori rimangono un limite strutturale insormontabile. A questo punto si dovrebbe concretizzare una terza via, che mantenga i costi di gestione su livelli accettabili e soddisfi le esigenze di portabilità: ecco che TEAC MP-330 Mini CD/MP3 Player si propone per risolvere l’annosa questione.
Un singolo minicd costa meno di 2 euro e permette la masterizzazione di 185 Mb su un dischetto di 8 centimetri di diametro pienamente compatibile con tutti i CD-R presenti sul mercato; in così poco spazio si possono si possono archiviare oltre tre ore di musica MP3.

Il modello MP-330 sfrutta un software interno di gestione della musica molto semplice, che ammette anche l’editing dei file memorizzati. Il collegamento USB permette installazioni rapide e indolori. Insomma, il Teac fuori dalla confezione ha bisogno solo delle batterie o del collegamento elettrico per funzionare; basta un normalissimo pc che lo alimenti con file MP3 e una montagna di minicd da riempire con la musica preferita.

Nella confezione è incluso il software Musicmatch Jukebox per facilitare anche ai neofiti il compito del trasferimento dei file e della modifica del sample rate (con standard massimo costante di 320 kBit/s a 44,100Hz).
Gli appassionati, inoltre, saranno rincuorati dalla presenza di un sistema antishock di 8 secondi e la possibilità di equalizzare il suono con 4 preset (Normal, Jazz, Rock e Classic).
Il bel packaging comprende un manuale di istruzioni, l’adattatore per la corrente, 2 batterie alcaline, il già citato software Musicmatch Jukebox, un minicd e un paio di cuffie auricolari Sennheiser.

Naturalmente non si possono tralasciare alcuni piccoli difetti, che però non mettono in discussione la sostanziale bontà del prodotto: la mancanza del supporto di altri formati musicali sempre più diffuse, come il WMA, e un sistema antishock, forse, con poca memoria.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.