REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Un gruppo di hacker pakistani cattura un sito governativo americano

31 Ottobre 2001

Un gruppo di hacker pakistani cattura un sito governativo americano

di

Un gruppo di hacker pakistani ha colpito un sito Web dell’amministrazione americana, dopo aver minacciato di trasmettere informazioni confidenziali ad Al-Qaida, l’organizzazione terroristica di Bin Laden.

L’inchiesta riguarda uno dei server della National Oceanic and Atmosferic Administration, il NOAA messo fuori uso per alcune ore il 17 ottobre scorso, come riporta un’agenzia su dichiarazioni di Greg Hernandez, redattore capo e webmaster del sito del NOAA.

“Il gruppo incaricato della sicurezza informatica sta proseguendo gli esami per determinare esattamente la provenienza degli attacchi – spiega alla Reuters – Hanno scoperto una falla e si sono intrufolati dentro, ma quello che hanno fatto non ha colpito il lato operativo del sito”.

Il messaggio trasmesso dai pirati dice che “Sebbene Gforce Pakistan condanna gli attentati commessi negli Stati Uniti, restiamo al fianco di Al-Qaida”, l’organizzazione terroristica di Bin Laden ritenuta responsabile degli attentati dell’11 settembre al World Trade Center e al Pentagono.

“Siamo in possesso di dati altamente confidenziali che saranno trasmessi ad Al-Qaida. Non dimenticate che se ci accordate la pace, avrete la pace”, seguita il comunicato che chiede anche il ritiro delle truppe americane dall’Arabia Saudita, la fine dei bombardamenti in Afganistan e del sostegno a Israele.

Gforce, poi, alza il tono e minaccia di prendersela con siti Internet importanti, anche se sottolinea che non sarà alterato alcun dato contenuto nei server, dichiarando che vieta questo tipo di pratiche.
“Tutto quello che vogliamo – conclude il gruppo – è di far capire il nostro messaggio”.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.