Home
Un chip WLAN in ogni notebook

18 Luglio 2003

Un chip WLAN in ogni notebook

di

Una ricerca di IDC rivela un futuro radioso per la comunicazione wireless, destinata entro poco tempo a diventare uno standard

Secondo una ricerca di IDC, che ha analizzato il più recente mercato hardware, entro breve i prezzi dei chip wireless crolleranno, permettendo di integrare funzionalità di comunicazione senza fili su praticamente tutti i Pc portatili entro il 2007. Le WLAN, quindi, sono destinate a diventare una dotazione standard entro pochi anni, così come ora lo sono, per esempio, le porte USB e Firewire.

Secondo quanto dichiarato da un portavoce del celebre istituto di ricerca “i chip wireless saranno integrati in gran parte dei notebook con un sovrapprezzo minimo o nullo sul costo finale”. Secondo le stime di IDC, entro il 2007 ben il 98% dei notebook disporrà di modalità di accesso wireless, ma già nel 2005 i computer portatili dotati di funzionalità wireless in commercio saranno più di quelli ancora “wired”.

Il protocollo wireless che dominerà il mercato, ovviamente, sarà il Wi-Fi, destinato ad occupare il 91% del mercato dei notebook “senza fili”. Ovviamente per gli anni a venire è facilmente ipotizzabile un boom dei protocolli Wi-Fi che consentono la creazione di WLAN che comunicano a 54 Mbps di velocità, piuttosto che a 11 Mbps.

La ricerca ha anche analizzato gli andamenti futuri del mercato dei chipset WLAN, che si presenta in costante crescita. Si calcola che la vendita di semiconduttori per reti wireless crescerà dagli attuali 23 milioni di unità vendute, a 114 milioni di unità entro il 2007. Come in tutti i casi di boom, ad un aumento delle vendite non fa seguito un aumento matematico delle revenues, visto che i prezzi sono destinati ad abbassarsi notevolmente. Secondo la ricerca di IDC gli introiti dalla vendita di chip wireless cresceranno dagli attuali 600 milioni di dollari a poco più di un miliardo di dollari entro il 2007.

L’unica nota dolente evidenziata dallo studio di IDC riguarda la penetrazione del Wi-Fi nel mercato telefonico. La convergenza tra telefonia e WLAN, a quanto pare, non è ottimale, soprattutto visti i grandi consumi energetici che comporta la compatibilità Wi-Fi. Secondo la ricerca, infatti, solo il 5% del totale dei telefoni cellulari venduti nel 2007 sarà dotato di compatibilità WLAN.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.