OFFERTA DEL GIORNO

Machine Learning con Python in ebook a 6,99€ invece di 24,99€

Risparmia il 72%
Home
UMTS: suspence sulla partecipazione di Blu all’asta

23 Ottobre 2000

UMTS: suspence sulla partecipazione di Blu all’asta

di

Gara UMTS con suspence, dopo l’assemblea degli azionisti di Blu, finita ieri senza nessun commento da parte dell’azienda sull’esito dell’incontro.

Oggi, dopo le 9,30 del mattino sapremo se Blu continua ad essere della partita o si ritira, dopo aver chiesto, come da regolamento, la sospensione anticipata dell’asta.
Nel pomeriggio di ieri, infatti, si erano succedute le riunioni dei consulenti finanziari e legali degli azionisti.

Anche in questo caso, nessuna dichiarazione ma il clima si era fatto visibilmente pesante e l’ipotesi di una rinuncia alla partecipazione all’asta è riemersa.

In caso di rinuncia, Blu potrebbe formalizzarla in tre modi: presentandosi all’asta ma senza fare rilanci per tre tornate, comunicando formalmente la rinuncia al banditore dell’asta o non presentandosi stamattina alla ripresa dell’asta.

Se così fosse, il responsabile della gara dovrebbe prendere atto che la gara è terminata, stilare le graduatorie dei cinque concorrenti che hanno fatto i rilanci più rilevanti e comunicarla al comitato dei ministri a cui compete l’assegnazione delle licenze.

Fino alla ripresa di oggi, Omnitel è in testa con una proposta di 4.740 miliardi, seguita da Ipse con 4.730 miliardi, Wind e Andala con 4.700 miliardi, Tim con 4.680 miliardi e Blu con 4.490 miliardi di lire.

Ricordiamo che le licenze da accordare sono 5 e che fin’ora il totale delle prime cinque offerte è a 23.550 miliardi di lire.

Per seguire l’andamento della gara e dei rilanci (nonchè visionare lo storico dell’asta) andate all’indirizzo http://www.comunicazioni.it/umts/corrente.htm, il sito del Ministero delle Comunicazioni.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.