Home
Tungsten W: il primo Palm compatibile con Reti GSM/GPRS

24 Febbraio 2003

Tungsten W: il primo Palm compatibile con Reti GSM/GPRS

di

Ad aprile arriverà sul mercato uno dei primi Palm con scheda GSM integrata; Vodafone sarà il primo carrier europeo ufficiale

Tutti gli appassionati di tecnologia mobile stavano attendendo, ormai da mesi, la commercializzazione delle nuove linee palmari Palm con tecnologia GSM integrata. Dopo aver presentato il Tungstern T e la versione W (dove W sta per Wireless) alcuni mesi fa, ecco la commercializzazione di quest’ultimo, dotato di compatibilità GSm/GPRS.

La distribuzione del Tungsten W avverrà prima negli Stati Uniti, alla fine di febbraio, e poi in Europa entro aprile. Il nuovo palmare con compatibilità GSM/GPRS sarà supportato, negli States, da numerosi carrier, come AT&T Wireless, Rogers AT&T e Vodafone.

Il Tungsten W integra una tecnologia tri-band GSM/GPRS (classe 10), per soddisfare gli standard statunitensi ed europei. In aperta competizione negli Stati Uniti con il RIM Blackberry, oltre che con i Pocket Pc dotati di compatibilità GSM, l’azienda statunitense ha cercato di sviluppare un prodotto che potesse attirare la sguardo di tutti i consumatori, home e business.

L’hardware del Tungsten W è in tutto e per tutto quello di un “vecchio” Palm: processore Motorola Dragonball VZ a 33 MHz, 16 Megabyte di SDRAM (8 di memoria Flash) e, unica novità, display TFT di 320 x 320 pixel a 65000 colori. Non a caso il sistema operativo è il vecchio Palm 4.1.1, dotato di un pacchetto applicazioni studiato appositamente per le nuove potenzialità mobili come Palm VersaMail 2.0 (per il supporto POP e IMAP e-mail) e Palm Web Browser, senza contare Copytalk: un software di riconoscimento vocale.

Lo chassis, invece, è completamente diverso, tra i due Tungsten, soprattutto per la presenza di una tastiera, che sostituisce l’area Graffiti. Non mancano i classici 5 pulsanti per la navigazione fra i menu interni, la porta Irda per il collegamento al pc e la cover rigida tanto cara agli appassionati di Palm. Il traffico voce può essere gestito con l’auricolare accluso alla confezione.

La batteria in dotazione è una 1500 mAh, che dovrebbe permettere più di 10 ore di conversazione e autonomia di utilizzo ad un medio livello di illuminazione del display.
Il prezzo di commercializzazione è di circa 550 dollari. Entro aprile saranno comunicati i prezzi di vendita in Europa.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.